The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia

Coronavirus in Russia: 1.085.281 contagi (+5.762), 19.061 decessi (+144), 895.868 guarigioni(+5.754)

Nella giornata di ieri in Russia sono stati accertati 5.762 nuovi casi di infezione da coronavirus.

Nelle ultime 24 ore sono stati registrati in Russia 5.762 nuovi casi di contagio da COVID-19, 144 pazienti sono deceduti, 5.754 sono guariti e stati dimessi. Questi i dati annunciati dal Centro per la lotta al coronavirus della Federazione, comunicati ai giornalisti stamane a Mosca durante il consueto bollettino.

Tra i nuovi contagi accertati, 1.351 risultano asintomatici (23,5%).

I nuovi casi sono stati registrati in 83 delle 85 suddivisioni amministrative della Federazione – solo nel Circondario dei Nenec e in Ciukotka non sono stati registrati nuovi contagi. Le suddivisioni più colpite sono la città di Mosca, 730 casi, San Pietroburgo, 221, Regione di Mosca, 177.

Contagi minimi in Cecenia, 5 e Oblast' autonoma ebraica, 9.

Il tasso di incremento rimane stabile allo 0,5%, anche se nell’ultima settimana si è notato un certo aumento dei casi di contagio (ma non dei decessi) dopo una lunga fase estiva di diminuzione pressoché costante.

Il totale dei contagi accertati da inizio crisi nell’intera Federazione ora è di 1.085.281. I decessi per causa o concausa COVID-19 sono 19.061, i guariti certificati 895.868.

La pandemia del coronavirus nel mondo

Secondo i dati dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, da inizio pandemia sono stati contagiate 29,4 milioni di persone, 931 sono stati i decessi. I più colpiti sono gli Stati Uniti con 6,4 milioni di contagi. Le dieci nazioni che hanno segnalato il maggior numero di contagi sono state, dopo gli USA, India, Brasile, Russia, Perù, Columbia, Messico, Sud Africa, Spagna, Argentina.

L’Italia, con 291mila contagi dichiarati, è ventesima. Per numero di decessi invece è sesta, con 35.645 decessi per causa o concausa COVID-19. In Europa solamente il Regno Unito supera questo record negativo con 41,684.