The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia

In Russia salgono a 93 i casi di contagio da coronavirus

In Russia sono stati registrati 93 pazienti contagiati dal nuovo tipo di coronavirus Covid-19, ha affermato la vicepremier Tatyana Golikova.

Ha chiarito che 4 pazienti sono già guariti, mentre altri 79 rimangono ricoverati in ospedale.

Tra tutti i casi positivi, 86 persone hanno contratto il virus all'estero, gli altri sono rimasti contagiati per contatto in Russia.

La vicepremier ha incaricato l'authority per la difesa dei diritti dei consumatori e la salute dei cittadini Rospotrebnadzor di consegnare le apparecchiature per il rilevamento del Covid-19 a tutte le regioni, che devono essere pronte a riceverle e collocarle nei loro laboratori.

"In conformità con la soluzione del primo ministro, ho dato mandato a Rospotrebnadzor, ed ora dal capo medico sanitario è stata preparata la soluzione sulla consegna dei sistemi di test a tutte le regioni della Federazione Russa che sono pronti ad ammettere questi sistemi di test per lavorare con loro nei laboratori del terzo e quarto gruppo di patogenicità, che utilizzano metodi che non comportano l'isolamento dell'agente patogeno", ha detto la Golikova in una riunione del consiglio di coordinamento per combattere la diffusione del coronavirus in Russia.

Secondo la vicepremier, "tutte le regioni dovrebbero condurre test del personale adeguati e ottenere il consenso del personale a lavorare con questi sistemi di test".

Inoltre il ministero del Lavoro è stato obbligato a rivedere le procedure per il pagamento di congedi per malattia in modo che i cittadini in contumacia non perdano la retribuzione salariale.

Oggi il governo russo ha deciso di chiudere il confine con la Bielorussia. In precedenza, misure analoghe erano state adottate sui valichi di frontiera con Polonia e Norvegia. Inoltre i voli verso i Paesi della Ue, Norvegia, Svizzera, Cina, Corea del Sud e Iran sono limitati, le comunicazioni ferroviarie con Lettonia, Moldavia, Ucraina, Repubblica Ceca, Francia, Germania, Italia e Mongolia sono sospese.