The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia

Usa dietro la Russia nella corsa alle armi - Forbes

La Russia potrebbe creare il primo sottomarino nucleare senza equipaggio al mondo, scrive Forbes.

La rivista rileva che gli Stati Uniti non hanno ancora la tecnologia per sviluppare questo tipo d'armi.

L'articolo indica che il vantaggio della flotta sottomarina americana risiede nell'autonomia dei sottomarini e nel gran numero di unità, mentre i gruppi sottomarini russi sono meno numerosi.

"Tuttavia se la rivoluzione nella robotica inizia a spingere il mondo verso la creazione di sottomarini senza equipaggio a bordo, allora la Russia avrà un vantaggio", osserva Forbes.

La rivista ha inoltre attirato l'attenzione sul sottomarino Poseidon creato in Russia. In particolare viene catalogato come un'arma, in quanto non è previsto il ritorno alla base dopo aver compiuto l'attacco. La pubblicazione ricorda che Poseidon è dotato di una propulsione nucleare e di una potente testata nucleare, che lo hanno fatto soprannominare "l'arma del giorno del giudizio" tra i giornalisti occidentali.

Inoltre l'articolo menziona un reattore subacqueo autonomo progettato per operazioni continue. Pertanto l'ufficio di progettazione Malahit ha proposto di utilizzarlo nei sottomarini, rendendo così la propulsione completamente autonoma, mentre l'equipaggio sarà impegnato in altre attività.

Dunque, osserva Forbes, oggi la Russia ha l'opportunità di combinare generatori di turbine atomiche con la tecnologia dei droni per creare il primo sottomarino nucleare di attacco senza equipaggio al mondo.

La rivista sottolinea che questo drone potrebbe essere meno efficace rispetto ai sottomarini esistenti, ma sarà sicuramente più economico. Inoltre questi sottomarini potranno implementare missioni di durata illimitata.

Forbes riassume che la Russia avrà queste tecnologie molto prima, poiché gli attuali reattori nucleari occidentali sono stati sviluppati per i sottomarini con equipaggio a bordo e serviranno molto tempo e denaro per creare un nuovo tipo di reattore.