The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia

Coronavirus: Russia chiude frontiere con la Cina

Secondo gli ordini del primo ministro russo, Mikhail Mishustin, le frontiere della Cina con l'Estremo Oriente russo verranno chiuse.

Mikhail Mishustin, il primo ministro della Russia, ha firmato un ordinanza per chiudere le frontiere russe con la Cina nell'Estremo Oriente russo.

A ora il numero delle vittime in Cina è salito a 170 mentre le persone infette sono 7711. In mattinata i numeri erano rispettivamente 132 e 5974.

La Russia ha seguito il nuovo focolaio di coronavirus fin dalla sua prima apparizione a Wuhan. Con l'allargamento dell'epidemia, il governo ha istituito una task force speciale per impedire al virus mortale di penetrare nel paese. In precedenza, il ministero degli Esteri ha avvertito i cittadini di astenersi dal recarsi in Cina "a meno che non sia urgentemente necessario".

Il virus

Il morbo si sarebbe originato nella città di Wuhan e, per molti versi, sembra ricordare l'emergenza legata alla SARS del biennio 2002- 2003, la quale causò circa 800 vittime.

Finora gli esperti non sono riusciti a stabilire le modalità con le quali l'infezione abbia fatto la propria comparsa, sebbene sui media di tutto il mondo abbiano cominciato a circolare numerose indiscrezioni.

Per far fronte a una possibile pandemia, i Paesi di tutto il mondo hanno iniziato ad adottare importanti misure di prevenzione, effettuando lo screening di tutti i passeggeri in arrivo dalla Cina.