The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia

Russia, elicottero da combattimento precipita nel Kuban

Nel territorio di Krasnodar è precipitato un elicottero d'attacco Mi-28. Due persone sono morte.

Un elicottero d'attacco Mi-28 è precipitato portando alla morte del suo equipaggio di due persone, ha riferito a Sputnik una fonte di forze dell'ordine.

Secondo l'interlocutore dell'agenzia, è stato trovato il luogo dell'incidente dell'elicottero, il velivolo è completamente distrutto.

Il ministero della Difesa ha confermato l'incidente. L'incidente è avvenuto vicino all'aeroporto di Korenovsk alle 23:00 circa, ora di Mosca, durante un volo di addestramento pianificato in condizioni meteorologiche difficili.

Si precisa che a bordo non c'erano munizioni, non vi sono distruzioni a terra. È stata nominata una commissione sul posto per delle indagini sulle cause dell’incidente.

Secondo una fonte di Sputnik, la causa principale dell'incidente sarebbe stato un errore del pilota e un malfunzionamento tecnico.

Il Mi-28 (secondo la codifica NATO Havoc) è un elicottero d'attacco sovietico e russo progettato per il rilevamento e la distruzione dei carri armati e altri veicoli corazzati, nonché obiettivi aerei a bassa velocità e personale nemico in condizioni di combattimento pesanti.