The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia

La Russia ha scelto il posto dove costruire la sua base sulla Luna

La Roscosmos, l’Agenzia spaziale russa, annuncia i suoi ambizioni piani per i prossimi anni. E non mancano le sorprese.

Un programma per la creazione di razzi alimentati con combustibile a metano, lo sviluppo di sistemi robotici per lavorare su superfici di altri pianeti, un’astronave di nuova generazione (classe ‘Oriol’, in russo ‘Aquila’) ma sopratutto, una base lunare il cui luogo esatto di costruzione gli scienziati avrebbero già identificato e ‘prenotato’.

Ha parlato proprio di una base scientifica russa da realizzare al Polo Sud della Luna e di robot che vi dovranno lavorare per creare le condizioni giuste al personale umano che si prevede frequenterà il sito solo durante missioni periodiche e non continuative, Alexander Bloshenko, Direttore esecutivo della Roscosmos alle agenzie di stampa russe.

Roscosmos ha iniziato a lavorare attivamente allo sviluppo del progetto per la base lunare e ha già deciso dove dovrà essere costruita e quali attrezzature verranno utilizzate, ha affermato Bloshenko.

"L'area al Polo Sud della Luna è favorevole in termini di topografia e condizioni - c'è a sufficienza luce per i pannelli solari e ci sono crateri con oscuramento costante con riserve di ghiaccio che possono essere usate come combustibile, ci sono anche materie prime ed è un ottimo punto di osservazione per studiare l'evoluzione dell'Universo", ha rivelato il top manager alla stampa del suo Paese.