The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia

La Russia individua 20 jet da ricognizione stranieri vicino lo spazio aereo

Le forze armate russe hanno individuato 20 aerei stranieri impegnati in attività di ricognizione in prossimità dello spazio aereo russo la scorsa settimana, lo ha riferito venerdì il giornale ufficiale dell'esercito Krasnaya Zvezda.

Una infografica settimanale pubblicata venerdì scorso mostra che i jet russi sono stati impiegati 12 volte per intercettare aerei stranieri. Nessun aereo è entrato illegalmente nello spazio aereo russo.

All’inizio del mese di ottobre, un bombardiere B-52 della United States Air Force si è avvicinato ai confini della Russa nei pressi di Kaliningrad con l’obiettivo di effettuare un bombardamento simulato di una base locale della flotta baltica russa.

Il 19 ottobre, poi, un caccia russo Su-27 è stato costretto a condurre un altro bombardiere B-52 degli Stati Uniti avvistato sulla rotta per la penisola di Crimea.


La Russia ha più volte condannato le esercitazioni militari statunitensi lungo il confine, affermando che genera solo tensioni aggiuntive. Il ministero della Difesa della Federazione russa ha richiesto all’amministrazione statunitense di non svolgere tali esercitazioni, ma il Pentagono ha respinto le richieste di Mosca.

Gli Stati Uniti e i suoi alleati della NATO inviano regolarmente bombardieri, aerei da ricognizione e droni a Est per testare i confini della Russia nel Mar Baltico e nel Mar Nero.