The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia

Incontro Putin - Maduro, Russia investirà 1 miliardo di dollari nelle miniere del Venezuela

L'convegno tra Putin e Maduro incrementa la cooperazione fra i due paesi. Le società russe sono pronte a investire sino a un miliardo di dollari, nelle miniere di oro e diamanti del Venezuela.

La cooperazione fra i due paesi è stato uno dei temi principali dell'convegno tra Maduro e Putin avvenuto lo scorso mercoledì a Mosca. In seguito al dialogo fra i due leader è emersa la disponibilità da parte delle società russe a implementare progetti di esplorazione e sfruttamento minerario di oro e diamanti, riferiscono fonti russe. 

Nel documento dell'convegno si legge che "secondo le stime del Venezuela, gli investimenti russi nel settore possono giungere a circa 1 miliardo di dollari".

La cooperazione tra Russia e Venezuela

Nell'convegno precedente avvenuto fra i due leader nel dicembre del 2018,  Russia e Venezuela avevano sottoscritto un memorandum di cooperazione geologica e delle risorse minerarie, che consentiva gli investimenti russi nella Repubblica Bolivariana. 

Le sanzioni imposte dagli USA contro il Venezuela non hanno impedito alla Russia di partecipare in progetti bilaterali di esplorazione e produzione. La principale compagnia petrolifera russa Rosnef ha continuato la sua cooperazione con la compagnia nazionale Petrolio del Venezuela, o PDVSA.  Le due compagnie hanno sviluppato assieme cinque progetti energetici. Altre società russe come Gazprom, Inter Rao partecipano in progetti energetici del Paese latino americano. 

I due paesi hanno avviato anche una promettente cooperazione industriale. Il Venezuela importa dalla Russia camion e ricambi auto, e prodotti agricoli come il grano. Settore, quest'ultimo, in crescita. Se nel 2018 il Venezuela ha importato 254mila tonnellate di grano, nel 2019 si stima che il volume delle importazioni raggiungerà le 600.000 tonnellate.