The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia

Nessun bracciante nordcoreano in Russia entro fine anno - ambasciatore russo a Pyongyang

Ai fini dell’applicazione della risoluzione del Consiglio di Sicurezza dell’ONU, entro il 22 dicembre 2019 in Russia non rimarrà alcun bracciante nordcoreano dei circa 10.000 oggi presenti.

In un’intervista a Sputnik Aleksandr Matsegora, ambasciatore russo in Corea del Nord, ha parlato di questa risoluzione e dei progetti russi per la fornitura di aiuti umanitari alla Corea del Nord e delle continue ritrosie manifestate dell’Occidente nel mitigare le sanzioni contro Pyongyang anche quando si tratta di aiuti umanitari.

- Erano in previsione contatti fra le due Coree in occasione del Forum Economico Orientale? Saranno possibili in futuro incontri trilaterali Russia-Corea del Nord-Repubblica di Corea a livello ministeriale?

- Nell’ambito del Forum non si sono tenuti incontri ufficiali a livello trilaterale. Non ho dubbi che in futuro eventi di questo genere saranno necessari considerata la portata dei nostri progetti congiunti nei settori energetico, dei trasporti e del gas.

- Si prevede una mitigazione delle sanzioni imposte dal Consiglio di Sicurezza dell’ONU nei confronti di Pyongyang? La Russia intende presentare iniziative al Consiglio di Sicurezza?