The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia

La Russia aspetta la soluzione della Danimarca sul Nord Stream 2

La Russia è in attesa della risoluzione della Danimarca per le rivendicazioni sul Nord Stream 2, ha detto il Ministro dell'Energia Alexander Novak.

"Ci aspettiamo che i nostri colleghi danesi prendano decisioni appropriate. Come sapete, sono state presentate due domande, la seconda domanda riguardava il tragitto del gasdotto non in acque territoriali della Danimarca. Di conseguenza, pensiamo che i nostri colleghi danesi debbano decidere al più presto e fare una scelta", ha detto Novak ai giornalisti.

La Danimarca non ha ancora concesso un permesso per la costruzione del gasdotto nelle sue acque territoriali, con il primo ministro danese Lars Lokke Rasmussen che minaccia di bloccare o ritardare la costruzione del Nord Stream 2 nelle acque territoriali danesi per motivi di sicurezza. La società Nord Stream 2 AG ha sviluppato un tragitto alternativo di 175 km (108 miglia) che attraverserebbe solo la zona economica esclusiva danese. 

Nord Stream 2 è un'impresa comune del gigante russo del gas Gazprom e di cinque imprese europee. L'obiettivo è quello di fornire ogni anno 55 miliardi di metri cubi di gas naturale russo all'Unione europea attraverso il Mar Baltico e la Germania, e si prevede che la sua entrata in funzione entro la fine del 2019.