The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia

Russia, sarà rimosso il pontile affondato che ha danneggiato l’Admiral Kuznetsov

Sarà rimosso il pontile galleggiante affondato nel cantiere navale di Roslyakovo lo scorso 30 ottobre, causando la caduta di due gru sul ponte della portaerei Admiral Kuznetsov che si trova in fase di riparazione. Lo ha annunciato oggi il ministro dell'industria e del commercio Denis Manturov.

"Il pontile sarà rimosso perché ostacola l'accesso al bacino dell'impianto numero 82. Riguardo le modalità e i tempi, una squadra di sommozzatori si sta già occupando di tagliare la struttura metallica", ha detto Manturov.

Il ministro ha sottolineato che l'incidente non ha influenzato i tempi della riparazione della portaerei Admiral Kuznetsov.

"Il carenaggio è previsto, secondo il contratto, per l'estate del prossimo anno o nella primavera del 2020. Pertanto, abbiamo una serie di opzioni su come risolvere il problema: costruire un bacino di carenaggio presso l'impianto numero 10… oppure acquistarne uno già finito. Abbiamo pure una terza opzione, che è quella di usare il bacino di carenaggio dei cantieri navali di Sebastopoli", ha spiegato Manturov.