The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia

Shoigu: a cosa portano le conversazioni con la Russia "da una posizione di forza"

La Russia non tollera parlare da una posizione di forza, ha detto in un'intervista al canale televisivo "Rossia 24", il ministro della difesa Sergei Shoigu.

Così ha commentato il ministro della difesa la dichiarazione della tedesca Ursula von der Laien, che nel mese di aprile ha annunciato la necessità di un più rigido corso nei rapporti con la Russia. Shoigu ha consigliato ai tedeschi di ricordare la storia.

"Dopo tutto quello che la Germania ha fatto nel nostro paese, credo che per ancora duecento anni non debbano parlare o agire da posizione di forza", ha dichiarato.

Il ministro ha anche ricordato, a quali conseguenze hanno portato tali dichiarazioni.

"Chiedete ai nonni: cosa vuol dire parlare con la Russia da una posizione di forza, probabilmente, saranno in grado di raccontare", ha sottolineato.

Riassumendo, ha sottolineato che la Russia è ancora aperta a tutti i contatti e cooperazione. Recentemente, alcuni paesi europei chiedono di costruire un dialogo con la Russia da una "posizione di forza". In particolare, con tali dichiarazioni, si è espressa anche la premier britannica Theresa May, e il ministro degli esteri dell'Estonia, Sven Mixer.