The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia

Dirigente Adidas: come le sanzioni contro la Russia danneggiano l'Ovest

Il capo del gruppo Adidas Kasper Rorsted ritiene che l'Occidente debba migliorare le relazioni con la Russia.

Lo ha detto in un'intervista al quotidiano Frankfurter Allgemeine Zeitung.

"Chi pensa che le sanzioni puniscano solo la Russia, si sbaglia. In Occidente, questo ha portato alla perdita di molti posti di lavoro. I politici preferiscono sorvolare su questo fatto" ha detto il capo della società, che osserva che non si oppone alle sanzioni, tuttavia, per l'Ovest, è necessario trovare una via d'uscita dal problema dei rapporti con Mosca, così come "non è possibile stare l'uno contro l'altro per anni". "Conosco la Russia da molti anni, la sento vicina. Mi piace questo paese, i suoi abitanti e credo che culturalmente la Russia sia un paese vicino all'Europa più di altri", ha detto.

Il dirigente ritiene che, considerando l'irrequietezza attuale del mondo, i politici europei devono cercare alleati invece che litigare con tutti. In precedenza le autorità dell'Ucraina hanno parlato della presunta attività illecita per bypassare le restrizioni di tre aziende tedesche in Crimea, tra cui c'è l'Adidas. Il ministro degli esteri Pavlo Klimkin ha promesso di "bloccare la società, giuridicamente e politicamente".

Le sanzioni occidentali vietano alle organizzazioni che si trovano sotto la giurisdizione dell'Unione Europea, di effettuare transazioni nel settore immobiliare e degli investimenti, di concedere finanziamento, ma anche di creare joint venture con persone giuridiche, registrate in Crimea.