The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia

Russia, ministero Esteri: posizione di Washington peggiora questione nordcoreana

Se gli Stati Uniti aavessero sostenuto il "doppio congelamento" proposto da Russia e Cina, Pyongyang difficilmente avrebbe rifiutato il dialogo. Lo ha detto a RIA Novosti il vice ministro degli Esteri russo Sergey Ryabkov.

"Continuiamo a insistere sul fatto che lo status nucleare della Corea del Nord non è ammissibile per noi, e che il paese deve interrompere le azioni provocatorie… da questi appelli speriamo di raggiungere degli effetti concreti. Nulla, però, di paragonabile a quello che potremmo ottenere se gli Stati Uniti avessero appoggiao la proposta russo-cinese. In questa condizione difficilmente la Corea del Nord avrebbe rifiutato il dialogo", ha detto Ryabkov.

Egli ha ricordato che Mosca ha sempre detto che il più forte, in questo caso gli Stati Uniti e dei suoi alleati, deve dar prova di flessibilità e una certa capacità di costruire il proprio approccio lungimirante.