The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia

Russia, ad agosto registrato record storico della deflazione

Rosstat ha registrato nel mese di agosto un record storico (dal 1991) con la deflazione dello 0,5% dopo l'inflazione dello 0,1% di luglio. Lo riferisce RIA Novosti.

L'ultima volta che l'indicatore era stato vicino a questo valore era l'agosto del 2003, quando la deflazione era allo 0,41%.

In termini annuali, l'inflazione nell'agosto di quest'anno è stata del 3,3%, dopo il 3,9% di luglio. Per otto mesi i prezzi al consumo sono aumentati dell'1,8%. Martedì il ministro dello Sviluppo Economico Maxim Oreshkin ha detto che l'inflazione in Russia nel mese di agosto, in termini annuali, sarebbe potuta scendere al 3,4%, mentre non prevede deflazione per il mese di settembre.

Ad agosto in 72 regioni russe (ad eliminazione dei circondari autonomi delle regioni) i beni di consumo e servizi sono diminuiti dello 0,1-1,3% a causa di una riduzione dei prezzi sui prodotti alimentari dello 0,3-3,8%. Il calo più significativo dei prezzi e delle tariffe è stato registrato nella Repubblica di Kalmykia e della regione di Tver, rispettivamente dell'1,3% e dell'1,2%.

Allo stesso tempo, in 8 regioni russe (ad eliminazione dei circondari autonomi delle regioni) la crescita dei prezzi al consumo di beni e servizi è stata pari allo 0,1%, nella Repubblica di Sakha (Yakutia) dello 0,7% a causa dell'aumento delle tariffe servizi del 2,8%.
A Mosca l'indice dei prezzi al consumo per il mese è stata del 99,3% (da inizio anno 102,7%), a San Pietroburgo del 99,5% (da inizio anno 103,1%).