The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia

Russia, Putin ordina indagine su inquinamento nel lago Baikal

Il presidente russo Vladimir Putin ha ordinato all'ufficio del procuratore generale di esaminare le attività inquinanti illegali intorno al Baikal, un lago di acqua dolce nel sud della Siberia un tempo pulitissimo.

"Dobbiamo dare incentivi aziendali per essere più responsabili sull'ambiente", ha detto Putin durante la sua visita alla regione di Buryatia.

"Dobbiamo prestare particolare attenzione a restringere i controlli: a questo proposito chiedo all'ufficio del procuratore generale di esaminare le possibili attività illegali e con danni ecologici nel territorio di Baikal". Il presidente ha anche ordinato alle autorità di mettere da parte i fondi e di elaborare un piano per ripulire l'area intorno al lago Baikal, che si trova nell'elenco del patrimonio mondiale dell'UNESCO.

"Il primo compito urgente è quello di affrontare i danni all'ecologia e di coltivare di nuovo i territori inquinati. Io voglio che voi identificate le fonti finanziarie, stabilite piani e individuate i responsabili e contemporaneamente esaminate le strutture operative per la loro attuazione. Allo stesso tempo è necessario di esaminare le infrastrutture che operano nella zona dal momento che la maggior parte di loro hanno attrezzature di filtraggio usurate".