The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia

Risolto giallo del battello turistico ucraino in Russia

La nave turistica ucraina che aveva interessato i media russi ed ucraini, navigherà nei canali fluviali interni della Russia già nel 2018, secondo l'Associazione dei Tour Operator russa (ATOR).

È stato comunicato che il battello turistico ucraino "Generale Vatutin", partito in precedenza da Kiev, sulla quale sono in corso i controlli doganali al confine vicino al porto di Kavkaz nello stretto di Kerch, navigherà nei canali fluviali interni della Russia già nel 2018, secondo l'Associazione dei Tour Operator russa (ATOR).

"Come è stato comunciato dal "Bollettino ATOR", a vendere le escursioni per la nuova nave sarà la compagnia di crociere "Infoflot". Il direttore generale di questo operatore di crociere fluviali, Alexander Sakharov, ha confermato che l'imbarcazione è stata acquistata dalla società delle Seychelles "Skypoint".  In Russia, la società, attraverso la sua affiliata in Russia collaborerà esclusivamente con "Infoflot" dice il rapporto. La nave navigherà sulle rotte fluviali interne già nel 2018. Secondo direttore generale della "Infoflot"  per iniziare la sua attività la nave dovrà passare la supervisione del registro fluviale russo. Al momento non sono note le rotte fluviali sulle quali navigherà nel 2018 la "Generale Vatutin".

In precedenza il gestore della nave aveva chiesto di poter raggiungere Rostov sul Don, tuttavia in seguito la richiesta è stata ritirata. I media ucraini avevano pubblicato una serie di articoli sulla nave turistica ucraina "Generale Vatutin" diretta ad Odessa che per ragioni sconosciute ha improvvisamente cambiato rotta in direzione delle acque russe.

Precedentemente è stato riferito che il proprietario della nave è russo e che ha venduto il battello ad un cittadino di Cipro. A bordo della nave ci sono circa 15 persone, l'equipaggio della nave e un rappresentante della società armatoriale.

Il "Generale Vatutin" è una nave a quattro ponti, che naviga sul Dnepr e nel mar Nero. La nave è dotata di 154 camere per gli ospiti e può ospitare fino a 280 passeggeri. Sulla nave ci sono anche due ristoranti, due bar, una sala lettura, sauna, salone di bellezza e un negozio di souvenir.