The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia

Per i media USA "relazioni con la Russia" più importanti dell’attentato a Manchester

Il direttore di Fox News Tucker Carlson ha definito i canali televisivi americani “bugiardi” dopo che hanno preferito parlare della “relazioni” di Donald Trump con la Russia al posto dell’attacco terroristico a Manchester.

È passato molto tempo prima che smettessero di parlare della Russia e iniziassero a trattare dell'attentato" ha detto il giornalista.

Secondo lui diversi canali televisivi hanno dato attenzione all'attentato solo dopo un'ora il lancio della notizia. La copertura dell'attacco terroristico sugli altri canali è stata pessima: un esperto in onda sulla CNN ha suggerito che fosse un'operazione di "false flag" dell'estrema destra e ABC ha considerato gli avvenimenti di Manchester strani perché i residenti della città "non hanno votato per la Brexit".

Secondo l'esperto di media Joe Concha, al lancio della notizia dell'attacco a Manchester CNN e MSNBC per 105 minuti hanno mandato in onda il tema delle "relazioni" di Trump con la Russia e solo per 50 minuti hanno parlato dell'attacco.

"È un attentato in una città di un alleato occidentale dove sono morte donne e bambini ad un concerto. Qualsiasi producer o manager sa che in questo caso dal momento del lancio della notizia, alle 6.48, non sarebbe dovuto esserci nient'altro in onda che questo" ha osservato nel suo commento su Fox News.

"Ecco com'è il giornalismo oggi nel 2017" ha concluso.

L'esplosione nella "Manchester Arena" è avvenuta la sera del 22 maggio, durante il concerto della cantante americana Ariana Grande. L'ordigno è stato portato e attivato dall'attentatore suicida Salman Abedi. L'attacco ha ucciso 22 persone, tra cui 12 bambini e ha provocato 66 feriti. L'attacco è stato rivendicato dal gruppo terroristico dello "Stato islamico". L'attacco terroristico a Manchester è stato il secondo nel Regno Unito in meno di due mesi.