The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia

Premier Slovacchia rileva danni delle sanzioni nel commercio con la Russia

Per le sanzioni antirusse e le contromisure di Mosca, il giro d'affari tra Slovacchia e Russia è crollato di oltre la metà nel periodo 2013-2016, occorre fare un'analisi del regime delle sanzioni per scoprire se hanno portato dei risultati, ha affermato il premier slovacco Peter Pellegrini.

"La Slovacchia non è mai stata una sostenitrice delle sanzioni, tuttavia dobbiamo rispettare la soluzione corrispondente dell'Unione Europea. Ma in Slovacchia abbiamo veramente sentito il risultato delle sanzioni: il nostro giro d'affari con la Russia nel 2013-2016 è diminuito di più della metà", ha dichiarato il premier parlando su TV3.

Secondo Pellegrini, alcune imprese slovacche dopo le sanzioni antirusse dell'Europa e le misure di risposta di Mosca sono state costrette a chiudere le loro attività. "Il regime delle sanzioni deve essere analizzato per scoprire se sono arrivati o meno dei risultati", ha aggiunto il premier.