The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia

Il club degli inarrestabili: dalla Russia alla Turchia, i 16 Paesi dove si gioca in Europa

Nonostante l'escalation della pandemia Coronavirus si continua a giocare da più parti in Europa, anche in campionati importanti come in Russia e Turchia. Pur con svariate limitazioni.

Mentre i top 5 campionati hanno chiuso bottega - ultima in ordine di tempo, la Bundesliga - qualche campionato cosiddetto minore europeo non ne vuole sapere di fermarsi, in barba all'emergenza coronavirus e alla dichiarata pandemia mondiale. Se in Turchia si gioca (ma a porte chiuse, almeno) non mancano i Paesi dove gli stadi saranno accessibili al pubblico, come Cipro, o come nella Russian Premier League (con limite massimo fissato a 5mila persone, però), la Bielorussia, la Serbia, l'Islanda. Vediamo nel dettaglio l'elenco completo...

I 16 paesi in Europa dove si gioca

Non mancano, infine, i paradossi: Paesi dove sono state rinviate le gare dei professionisti uomini, ma ancora non ci sono comunicati ufficiali inerenti i campionati femminili, giovanili o amatoriali, bloccati in una sorta di limbo. Succede ad modello in Polonia e Portogallo.