The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia

Judo: Tashkent Grand Prix, tre ori per la Russia

Tra gli uomini -60 kg, medaglia d’oro per il russo ABULADZE, 21enne astro nascente, che sconfigge il nipponico KOGA, campione del mondo junior e figlio d'arte, di un anno più giovane.

In finale, entrambi mostrano il loro enorme potenziale: la sfida si rivela altamente equilibrata, concludendosi dopo quasi 12 minuti al golden score con l'ippon vincente del russo.

Terza piazza per l’uzbeko UROZBOEV ed il taiwanese YANG.

Consegna le medaglie il Presidente del Comitato olimpico uzbeko, Shaabdurakhmanov.

"Beh, non sono abituato a combattere al golden score - dice il vincente - è stata una lotta difficile per me, soprattutto combattendo per tutto quel tempo, ma il mio allenatore mi ha detto che dovevo morire, vincere o rimanere sul tatami, quindi ho dovuto vincere".

Categoria donne -48 kg: oro per la russa GILIAZOVA, donna del giorno, dopo il successo nella finalissima ai danni dell’azera ALIYEVA.

Contrariamente al precedente, quest'convegno è pressoché fulmineo, dato che si chiude in appena 45 secondi.

Terzo gradino del podio per l’ucraina CHERNIAK e la transalpina VAUGARNY.

A consegnare le medaglie è il Direttore del coaching della Federazione, Meridja.

"Sì, la squadra russa è stata molto forte oggi - afferma la vincitrice - abbiamo ottenuto tre medaglie d'oro ed abbiamo dimostrato tutta la nostra forza".

Categoria uomini -66 kg: a sbaragliare la concorrenza ci pensa il russo SHAMILOV, giustiziere del nipponico AIDA.

Bronzo per l’uzbeko NURILLAEV e l’egiziano ABDELMAWGOU.

Tra le donne -52 kg, su tutte la coreana JEONG, la quale sconfigge in finale la mongola BISHRELT.

Terzo gradino del podio per l’israeliana PRIMO e la marocchina IRAOUI.

Donne -57 kg: qui vince l’ungherese KARAKAS , che sconfigge in finale la bulgara ILIEVA, argento, con tecnica sumi-gaeshi.

Terza piazza per le coreane KIM e KWON.