The Times Russia Siamo il più letto media di informazione con notizie dalla Russia costantemente aggiornate!The Times Russia

An Brescia perde in Russia ma prosegue il sogno Champions - Corriere.it

Missione compiuta con il brivido. L’An Brescia perde ma accede al terzo turno di Champions League. In Russia i ragazzi di Sandro Bovo hanno perso 8 a 7 (0-2, 0-2, 4-2, 4-1) contro i russi dello Sintez Kazan, ma, in virtù del + 2 maturato all’andata a Mompiano, raggiungono la fase a gironi della Champions League. Alla fine è uscito un match dai due volti segnato da un inizio devastante delle calottine bresciane capaci di andare al riposo sul 4 a 0 e di raggiungere, nella terza frazione, il massimo vantaggio (+5). Gli uomini di Sandro Bovo hanno dimostrato di avere una maggiore qualità tecnica rispetto alla formazione allenata da Andrej Belofastov. Poi una fase di rilassamento generale ha riportato in partita i padroni di casa. “Sapevamo che venire qui non era facile. Abbiamo fatto – ha detto a caldo il capitano Christian Presciutti – due periodi ottimi, poi sul 5 a 0 ci siamo un po’ disuniti. Abbiamo retto fino all’ultimo, rischiando qualche cosa anche se la partita era comunque sotto controllo. Dobbiamo migliorare, ma siamo in crescita”. L’obiettivo era la qualificazione alla fase a gironi (25 ottobre–9 maggio). “Sì, adesso iniziamo una nuova avventura”. Prima, però, sabato c’è il debutto in campionato a Catania contro una neopromossa. Poi si incomincia subito con la Champions dove tutte le otto squadre partono alla pari: le prime quattro di ogni raggruppamento staccano il pass per le finali. E Brescia anche quest’anno vuole entrare a far parte delle migliori compagini europee. Il primo ostacolo si chiama Hannover.